Image default
Il Calendario dell'Orrendo

Le mascherine causano il cancro | 8 Dicembre

Che Stefano Montanari stia alla scienza quanto il Mein Kampf ai diritti umani è cosa nota, ma nonostante pensassimo che avesse già toccato il fondo, durante questa pandemia è riuscito a dimostrarci che lui sa anche scavare.
Di tutte le scemenze mai uscite dalla sua bocca ce n’è però una nuova che è riuscita a sorprenderci: secondo Stefano Montanari infatti le mascherine causano il cancro.
L’eroe dei novax infatti sostiene che le mascherine non ci facciano espellere correttamente l’anidride carbonica e che questa, accumulandosi nel nostro sangue e rendendolo acido, causi quindi il cancro.
Ovviamente nulla di tutto ciò è vero, ma andiamo per ordine:
1- Non è vero che non riusciamo ad espellere l’anidride carbonica. La mascherina è fatta apposta come un setaccio che fa passare i gas (come appunto l’anidride carbonica), ma non le goccioline che trasportano il virus. Inoltre, pure volendo ammettere che una piccola parte di gas effettivamente non riesca ad attraversare la mascherina, sarebbe un volume piccolissimo in quanto tra la mascherina e la faccia non c’è spazio (se messa bene)
2- L’anidride carbonica inspirata non rende il sangue acido. Il sangue infatti deve avere sempre un pH di 7.4, motivo per cui nel nostro corpo i reni e i polmoni si assicurano che questo valore non cambi mai. Nel caso cambiasse anche solo di 0.5 sareste morti molto prima di potervi preoccupare del cancro.
3- L’ambiente acido non causa il cancro. Anzi, a onor del vero, è il cancro a causare l’ambiente acido. Non solo infatti le cellule cancerogene hanno un metabolismo che le porta a produrre molti prodotti di scarto acidi, ma in quanto cellule malate causano anche una risposta infiammatoria che è caratterizzata (anche) da un’acidificazione dei tessuti.
Posto che quindi le mascherine non causano il cancro resta una domanda: cosa causa Montanari? Troveremo mai una cura? La scienza indaga.


Se ti piace e ritieni utile quello che scriviamo puoi supportarci tramite il nostro Patreon.

Articoli correlati

O’ mare, o’ sole, o’ COVID | 11 Dicembre

Biologi per la Scienza

Il coronavirus è stato creato in laboratorio | 5 Dicembre

Biologi per la Scienza

Il coronavirus padano | 3 Dicembre

Biologi per la Scienza

Questo sito, come tutti i siti web, utilizza i cookie. ACCETTA LEGGI L'INFORMATIVA